Spettacoli

“A colpi di note”: le comiche del cinema muto musicate dagli studenti, mercoledì 6 luglio in Largo San Giorgio a Pordenone

Pordenone, 4 luglio 2022. Protagonisti del terzo appuntamento con il cinema sotto le stelle saranno gli studenti. Mercoledì 6 luglio alle 21:30, nella nuova arena di Largo San Giorgio, torna infatti l’appuntamento con “A colpi di note”, lo storico progetto di Cinemazero che, grazie alla collaborazione con la Cineteca del Friuli, il festival Le Giornate del cinema muto e il Teatro Verdi, da più di quindici anni offre ai giovani iscritti degli istituti scolastici del territorio, e oltre, l’occasione di confrontarsi con la rimusicazione di cortometraggi del cinema delle origini. L’ingresso al cineconcerto è libero e, in caso di maltempo, lo spettacolo si terrà a Cinemazero.

Sono una cinquantina gli studenti coinvolti, provenienti da diverse classi, impegnati da marzo. Prima di cimentarsi con la rimusicazione dei film, hanno partecipato a lezioni in forma di laboratorio, guidati dai formatori di Cinemazero e da Luca Grizzo della Zerorchestra. Lo spirito che anima il progetto non è banalmente antiquario ma intende mettere a confronto le nuove generazioni con la purezza originaria del linguaggio audiovisivo: attraverso la musica si annulla la distanza temporale che li separa dai corti di un secolo fa, facendo cogliere in profondità i meccanismi di un codice comunicativo eterno e universale.

Quest’anno, i ragazzi degli Istituti comprensivi di Pordenone Centro e Rorai Cappuccini, guidati dalle professoresse Maria Luisa Sogaro, Patrizia Avon e Laura Martin, accompagneranno opere del cinema comico italiano quali “Kri Kri Detective” (1912) e “Kri Kri ha perduto il cappello” (1912), mentre gli studenti del liceo musicale G. Marconi di Conegliano, condotti dal professor Luigi Vitale, si dedicheranno a “Polidor tra i due litiganti” (1917). A due star come Kri Kri (Raymond Dandy) e Polidor (Ferdinand Guillaume), seguirà, per concludere la serata all’insegna del sorriso, “Annuncio matrimoniale” (1934), uno dei capolavori di Stanlio e Ollio, un cortometraggio sonoro della famosa coppia Stan Laurel e Oliver Hardy.

I due, nei panni di barbieri squattrinati, trovano per caso l’annuncio di una ricca vedova in cerca di marito. Tentati all’idea di arricchirsi, decidono entrambi di scriverle. Ollio riceve presto la risposta della vedova, che lo invita a cena, e Stanlio decide di raggiungere l’amico a casa della donna. Da subito però il maggiordomo e la vedova si comportano in modo molto strano e la permanenza dei due barbieri in quella casa darà vita a una serie di circostanze comiche e grottesche.

Le serate del cinema all’aperto, che quest’anno si tengono per la prima volta in Largo San Giorgio, tra acque e salici, a ingresso gratuito, sono organizzate grazie al sostegno del Comune di Pordenone, della Regione FVG e di FriulOvest banca.

Per rimanere sempre aggiornati sul programma, consultate:
www.cinemazero.it
www.fmk-festival.it
www.cinemadivino.net
www.pordenonedocsfest.it
e le relative pagine Facebook o Instagram

Il Cinema sotto le Stelle è un’iniziativa di
CINEMAZERO
ESTATE PN

Con il sostegno di:
Comune di Pordenone
Regione FVG – Io sono Friuli Venezia Giulia
FriulOvest banca
Europa Cinemas

E il supporto di:
Vivai Livio Toffoli
Birra Galassia

In collaborazione con
Le donne del vino
Ville Venete
Centro Espressioni Cinematografiche
Cineteca di Bologna
Centro Studi Pier Paolo Pasolini Casarsa della Delizia
Centro Studi Cartel Cubano – Venezia
La Cineteca del Friuli
Le giornate del cinema muto
I-Sushi Pordenone
Paff! Palazzo Arti Fumetto Friuli Pordenone
Piccolo Festival dell’Animazione
Rodaggio Film
Totò Fans Club di Pordenone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button