Treviso

85enne trovato morto nel bosco del Montello. Era uscito per cercare erbette spontanee

Si sono concluse, nel peggiore dei modi, alle prime luci del giorno, le ricerche dell’85enne Antonio Bassan che non era rientrato a casa ieri sera dopo essere andato a cercare asparagi selvatici sulle pendici del Montello.

E’ stata la figlia, alle 19:30 di ieri sera, a contattare i Carabinieri per denunciare il mancato rientro dell’anziano padre.

Le ricerche sono subito partite con le squadre dei Vigili del Fuoco di Montebelluna, Carabinieri e Protezione Civile che hanno subito rinvenuto l’auto, una Fiat 600 alle pendici del Montello a Gaivera.

E’ qui che si sono concentrate le ricerche che sono proseguite fino a notte fonda.

Alla ripresa, questa mattina, la scoperta del cadavere poco dopo le 7 da parte di una squadra dei Vigili del Fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button