Veneto

72enne muore nel rogo dell’ex barchessa di Villa Breganze

Alle 15:00, di venerdì, i vigili del fuoco sono intervenuti per l’incendio dall’ex barchessa di Villa Breganze in quartiere Laghetto a Vicenza.
All’arrivo dei vigili del fuoco un’alta colonna di fumo si alzava dall’abitazione con un incendio all’interno dell’alloggio rurale disposto su due piani.

I pompieri arrivati con un’autobotte, l’autoscala e dieci operatori hanno iniziato le operazioni per forzare l’entrata e le inferriate delle finestre per entrare all’interno e iniziare le operazioni di spegnimento.
Durante l’estensione del rogo è stato purtroppo rinvenuto il corpo carbonizzato di un uomo.

La vittima è stata identificata: si tratta di Antonio Breganze, 72 anni, ex dirigente della Camera di Commercio di Vicenza.

Sono ora in corso le operazioni di spegnimento di tutti i focolai e la bonifica dell’abitazione. Sul posto la polizia di stato e il personale del Suem.
Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button