Home -> Treviso -> Dosson si ferma per salutare il piccolo Tommaso

Dosson si ferma per salutare il piccolo Tommaso

Morire a 4 anni per colpa di un bullone.
E’ questa la constatazione che emerge dai primi accertamenti di Carabinieri e Vigili del Fuoco, sulla tragedia che ha distrutto una famiglia di Dosson di Casier.

Quella del piccolo Tommaso Tiveron, ucciso il 29 luglio scorso dal cancello di casa finitogli addosso per la mancanza del bullone che avrebbe dovuto assicurare la tenuta della pesante cancellata.
Ora le indagini coordinate dal Sostituto Procuratore Romanelli dovranno accertare se si sia trattato di una mancanza in fase di realizzazione del cancello, nel suo montaggio o se il bullone sia stato tolto in un secondo momento.

Nel frattempo, stamani alle 9.30, a Dosson di Casier, si sono svolti all’aperto i funerali del piccolo Tommaso.
Una scelta obbligata in tempi di Covid, per consentire il giusto distanziamento tra i tanti che hanno voluto salutare lo sfortunato bambino.

Un addio molto toccante, con il lancio di tanti palloncini bianchi in aria e un lungo applauso dei presenti a salutare una vita conclusasi troppo presto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*