Treviso

60enne disperato e senza lavoro tenta rapina in banca a Quinto. E’ lo stesso della rapina alle Poste di Paese di pochi giorni fa

Questa mattina intorno alle 9 è scattato l’allarme rapina presso la filiale di via Vittorio Emanuele a Quinto di Treviso della Volksbank.

Un soggetto si era introdotto con passamontagna calato sul volto e in mano una pistola per farsi consegnare i soldi custoditi in cassa.

Uno dei dipendenti lo ha avvicinato e gli ha spiegato che in filiale fanno solo intermediazione e non trattano contanti.
Convinto della risposta avuta, l’uomo è uscito e si è allontanato in auto, una Volvo.

I Carabinieri di Montebelluna che pochi giorni fa avevano bloccato un 60enne che aveva rapinato maldestramente le poste di Paese hanno subito capito che si trattava dello stesso soggetto che abita poco distante tra Paese e Trevignano.

I militari lo hanno intercettato al suo rientro a casa.
Nel baule dell’auto è stato trovato il passamontagna e la scacciacani.
Hanno inoltre notato come la Volvo montasse due targhe differenti, quella originale e quella di un’altra vettura.
In casa è stata trovata l’altra targa, entrambe risultano rubate nel maggio del 2019.

Alla fine il 60enne è stato arrestato e poi il giudice ne ha disposto i domiciliari.
Si tratta di un soggetto disperato rimasto senza lavoro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button