Treviso

60enne di Motta si schianta con la moto da cross contro una canaletta. Inutili i soccorsi

Incidente mortale in moto nel pomeriggio lungo via Cadamure nei pressi della zona industriale sud di Motta di Livenza.

Gianfranco Armellin classe 1960, di Motta di Livenza è deceduto sul colpo dopo l’impatto contro una canaletta di irrigazione.
Per i rilievi nell’area campestre, si sono recati i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Conegliano.

Gianfranco Armellin

Da una prima ricostruzione dei fatti pare che il 60enne, al lavoro in una officina della zona industriale di zona Mignadola, aveva appena finito di aggiustare la moto da cross Yamaha di un cliente e la stava provando. Nell’affrontare il tratto sterrato nei pressi di un canale di irrigazione, ha impattato violentemente contro la sponda sul lato opposto, cadendo rovinosamente a terra.

Inutili i soccorsi da parte del Suem 118.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button