Treviso

53enne pregiudicata arrestata dopo aver aggredito compagno e agenti

Nottata burrascosa a seguito di una lite domestica avvenuta in zona San Paolo alla periferia di Treviso.

Una Volante è intervenuta a seguito di una chiamata effettuata al 113 da una donna che stava litigando con il compagno.
Telefonata che si è improvvisamente interrotta.

Temendo che la lite fosse degenerata una pattuglia è giunta sul posto e gli agenti hanno per prima cosa sentito le urla della donna contro il compagno.
Alla vista degli agenti, la donna, Z.S. 53 anni trevigiana pluripregiudicata, si è scagliata contro gli agenti cercando di impossessarsi dello spray al peperoncino in dotazione.

Più volte invitata a calmarsi, la donna si è nuovamente scagliata contro gli agenti al punto di strappare la manica del giubbotto ad uno di loro.

E’ stata così immobilizzata e portata in Questura dove è stata trattenuta in stato di arresto in attesa del rito direttissimo previsto per domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button