Venezia

49enne ubriaco causa danni. Polizia locale gli ritira la patente e auto sequestrata

Un uomo di 49 anni, alla guida della sua auto, è stato fermato l’altra sera dopo aver danneggiato parte della segnaletica stradale e un palo dell’illuminazione pubblica a Zelarino, in via Scaramuzza.

L’uomo era in evidente stato di ebbrezza, come hanno accertato gli agenti del Reparto motorizzato della Polizia locale intervenuti.
Il suo tasso alcolemico era di 1.76 g/l (la soglia di legge è sotto i 0,5 g/l).
Gli agenti hanno incrociato il veicolo, che si muoveva con un’andatura molto lenta, giungendo dalla rotonda di via Caravaggio.

Raggiunto il mezzo, ormai fermo, hanno controllato il conducente che risultava alterato a causa dell’alcol.
La Polizia locale gli hanno contestato la guida in stato di ebbrezza con aggravanti del sinistro stradale e orario notturno, oltre che la fuga dopo l’incidente.

Patente ritirata e veicolo sequestrato.
Oltre alla decurtazione di 10 punti e all’ammenda da 2mila euro a 8mila euro, è prevista la sospensione della patente da 12 a 24 mesi e la confisca del veicolo.

La strada danneggiata è stata dunque messa in sicurezza con il supporto dei Vigili del fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button