Veneto

4 nuove automediche per l’Ulss Dolomiti equipaggiate con monitor, defibrillatore e teletrasmissione

Da oggi sono operative in Ulss Dolomiti quattro nuove auto mediche che vanno a potenziare il parco mezzi a disposizione delle rete di emergenza urgenza 118.

Si tratta di quattro Skoda Kodiaq Executive 4×4 2.0 TDI da 150 cavalli, con cambio automatico a 7 rapporti.

Particolare cura è stata posta ad una livrea ad alta visibilità, con l’applicazione di fasce retroriflettenti e con l’utilizzo di barre led ad alta visibilità, per migliorare la sicurezza dell’equipaggio impegnato negli interventi di emergenza.

Gli interni sono stati modificati, al fine di poter trasportare fino a quattro persone, oltre a tutto il materiale necessario alla realizzazione di un soccorso avanzato sul territorio.
Sono presenti, infatti, alloggiamenti per gli zaini di soccorso, per gli elettromedicali impiegati, tra i quali il monitor defibrillatore con possibilità di teletrasmissione dell’elettrocardiogramma a 12 derivazioni, compressore meccanico esterno per il massaggio cardiaco, aspiratore.
È prevista la ricarica ed il mantenimento dell’alimentazione degli elettromedicali e delle batterie del mezzo attraverso una presa di ricarica a 220 volt quando il mezzo è in sosta presso la postazione.

Sono previsti, inoltre, alloggiamenti per i principali presidi di immobilizzazione e mobilizzazione, inclusa una barella “a cucchiaio” Scoop, e per il trasporto dei DPI sia per operare in ambienti a rischio, quali i caschi, che per la protezione rispetto al rischio infettivo. È presente una ampia possibilità di illuminazione della scena dell’evento, con un faro brandeggiabile fisso e due lampade portatili, nonché la predisposizione radio su rete 118.

Due delle auto mediche, per il mese di febbraio, saranno utilizzate per il servizio che il SUEM 118 svolgerà a Cortina d’Ampezzo in occasione dei Campionati Mondiali di Sci.

Le altre due sono state subito messe in servizio una a Pieve di Cadore ed una a Feltre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button