Pordenone

4 escursionisti bloccati sul Piancavallo. In corso soccorso notturno

Erano le 17,30 quando è giunta la chiamata di richiesta soccorso da quota 2 mila sulla cresta del Monte Cavallo, della Pedemontana pordenonese.

Tre di loro, infreddoliti stanno bene, un quarto avrebbe un principio di ipotermia agli arti e difficoltà a procedere.
In accordo con l’Esercito è stato chiamato l’elicottero NH90 del Quinto AVES Rigel di Casarsa abilitato al volo notturno per velocizzare il recupero.
Sul posto si stanno recando anche tre squadre di soccorritori a piedi, nel caso ci siano difficoltà con il recupero aereo.
Il punto in cui si sono fermati si trova lungo la cresta, notoriamente esposta dove il terreno è ghiacciato ed è pericoloso procedere se non attrezzati con ramponi e picozze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button