Treviso

38enne di Cappella Maggiore scivola e si infortuna sul sentiero

Attorno alle 15.20 la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Padova, per un’escursionista che si era fatta male dopo essere scivolata lungo un sentiero del Monte Cinto.

Dieci soccorritori, tra i quali un medico e due infermiere, hanno raggiunto E.N., 38 anni, di Cappella Maggiore (TV), e le hanno prestato le prime cure a seguito della possibile frattura di un polso e delle escoriazioni riportate.

Dopo essere stata caricata sulla barella portantina, l’infortunata, che stava scendendo con un’amica al momento dell’incidente, è stata trasportata per circa un chilometro e mezzo fino al rendez vous con l’ambulanza della Croce rossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button