Home -> Veneto -> Video/Grave incendio fabbrica di vernici. A4 chiusa

Video/Grave incendio fabbrica di vernici. A4 chiusa

Da poco prima le 13, un devastante incendio sta interessando un’azienda di vernici di via Orna a Brendola (VI).
Il violento rogo si è velocemente propagato per oltre un centinaio di metri lineari nei diversi capannoni posizionati tra la SP500 e l’autostrada A4.
Al momento non si hanno notizie di persone ferite o rimaste coinvolte.
La colonna di fumo nero denso è visibile a chilometri di distanza.
Le squadre arrivate in prima battuta da Vicenza, Lonigo, e Arzignano e successivamente dai comandi di Verona, Padova, Treviso, Rovigo e Venezia con una ventina di automezzi e oltre 60 operatori richiamati in servizio, hanno iniziato l’opera di contenimento dell’incendio, che rischiava di oltrepassare la strada provinciale potendo interessare anche le aziende al di là della provinciale.
L’autostrada in direzione Venezia tra i caselli di Montebello e Montecchio è stata chiusa per potere operare il contenimento delle fiamme dall’autostrada e spegnere le barriere antirumore coinvolte nel rogo.
Alle ore 15.30 l’incendio è stato posto sotto controllo, anche se continua a bruciare e produrre un’alta colonna di fumo.
Sul posto anche il nucleo NBCR (nucleare biologico chimico radiologico) dei vigili del fuoco di Mestre.

La fabbrica è quella della Isello, una ventina di dipendenti, nessuno dei quali, per fortuna, rimasto coinvolto nell’incendio.
I danni sembrano ingenti.

La Isello conta reparti d’avanguardia e, vicino al deposito di materiali non infiammabili vi è anche il più protetto spazio riservato alle cosiddette nitrocellulose.

Il Comune di Altavilla Vicentina ha diramato un avviso alla popolazione di tenere chiuse le finestre e di non uscire all’aperto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*