Treviso

32enne marocchino arrestato ad un posto di blocco di Portobuffolé

Ieri sera, i Carabinieri di Fontanelle, ad un posto di blocco sulla Pordenone-Oderzo a Portobuffolé, hanno arrestato per violenza e resistenza un 32enne marocchino con precedenti di polizia.

A chiedere aiuto ai militari, che stavano eseguendo i controlli sulla strada, è stata la madre 53 enne dell’arrestato.
La donna si trovava alla guida dell’auto in transito lungo la provinciale, con a bordo il figlio in evidente stato di alterazione psico-fisica.

Il 32enne alla vista dei Carabinieri ha opposto resistenza tanto da richiedere un intervento che lo ha forzatamente immobilizzato.

Portato in caserma a Conegliano, è in attesa di rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button