Friuli Venezia Giulia

3 ventenni sfidano la sorte, soccorsi dal Cnsas e VVF

Si è concluso intorno alle 23, dopo due ore, un intervento di ricerca congiunto dei tecnici della stazione di Trieste del Soccorso Alpino e Speleologico per portare in salvo tre ventenni, due ragazzi e una ragazza, che si erano persi sul ciglione carsico sotto Contovello dopo aver smarrito il sentiero.
Colti dal buio in prossimità di salti di rocce, hanno chiamato impauriti il NUE112.
Tredici i soccorritori del Soccorso Alpino intervenuti sul posto.
Si sono divisi in tre squadre e assieme ai Vigili del Fuoco hanno riportato i ragazzi al livello del lago assicurandoli con le corde attraverso rovi, terra, fango e sassi instabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button