Prendi nota

27 marzo, Prima Giornata Regionale dei Colli Veneti: oltre 200 gli eventi per celebrare il territorio

Una nuova festa veneta, che valorizza il patrimonio naturalistico, storico, culturale, sportivo ed enogastronomico dei territori collinari del Veneto.

Questo il messaggio che, domenica 27 marzo dalle ore 11.00, partirà dal Castello di Conegliano, nel cuore delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, in occasione della Prima Giornata Regionale dei Colli Veneti, dando vita ad una festa diffusa su tutte le aree collinari regionali.

Una nuova iniziativa voluta da Regione del Veneto, in collaborazione, per la parte operativa, con UNPLI Veneto.
Una sinergia, quella con le pro loco, che sottolinea il prezioso e fondamentale legame tra i volontari e il territorio.

A identificare tutti gli eventi collegati con la Prima Giornata Regionale dei Colli Veneti sarà il logo realizzato dal grafico Matteo Fuccelli per l’agenzia Wachipi, risultato il vincitore del concorso Call for Logo: un biglietto da visita per i Colli Veneti e presentato ufficialmente nei giorni scorsi a Palazzo Ferro-Fini, sede del Consiglio Regionale del Veneto.

Saranno moltissime le proposte che celebreranno la Prima Giornata Regionale dei Colli Veneti: visite guidate, mostre, escursioni, giornate ecologiche, eventi culturali e musicali ma anche mercatini, caccia al tesoro, eventi enogastronomici e degustazioni dedicate ai prodotti d’eccellenza delle 11 aree coinvolte dal progetto.

I colli veneti:
● Colli Euganei
● Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene
● Montello e Colli Asolani
● Colline del Garda
● Colline Moreniche
● Colline della Valpolicella
● Colline della Valpantena e Torricelle
● Colline dell’est veronese
● Colli Berici
● Colline delle Prealpi Vicentine
● Colline della Pedemontana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button