Home -> Treviso -> 22enne più volte arrestato, obbligo di dimora a Carbonera, quando verrà scarcerato

22enne più volte arrestato, obbligo di dimora a Carbonera, quando verrà scarcerato

Il Tribunale di Venezia ha disposto a carico del 22enne di origine magrebine, l’esecuzione del decreto di Sorveglianza Speciale, con obbligo di dimora nel Comune di Carbonera.

Nonostante la giovanissima età, in questi anni si è reso autore di numerosi reati.

Per tale motivo la Divisione anticrimine ha fatto richiesta al Tribunale di Venezia di applicazione della misura cautelare della Sorveglianza Speciale, in modo da impedire l’ulteriore commissione di reati ai danni della collettività.

La proposta della Questura di Treviso è stata accolta dal Tribunale di Venezia, che ha ritenuto il giovane socialmente pericoloso, disponendo una serie di incisive prescrizioni, quali l’obbligo di soggiorno per due anni nel Comune di Carbonera, il divieto di allontanarsi dalla propria dimora. 

Il 22enne è attualmente recluso presso il carcere di Treviso, arrestato qualche settimane fa dalle volanti per essersi reso autore del reato di rapina ai danni di una giovane coppia per avere alcune dosi di metadone.

Al rifiuto, colpì con un fendente, l’uomo.

Pertanto la misura della sorveglianza speciale gli verrà applicata all’atto della scarcerazione.

La misura della sorveglianza speciale è un provvedimento di prevenzione previsto dalla legge che limita la libertà di soggetti pericolosi permettendo un più facile controllo a tutela della comunità.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*