Treviso

20enne trevigiano cade nella trappola dell’acquisto di un Iphone. Ci rimette 1.600 euro

I Carabinieri di Dosson di Casier hanno concluso le indagini per la truffa della quale è rimasto vittima un 20enne di Casier.

Tre siciliani sono finiti denunciati, un 38enne – un 45enne ed un 30enne, tutti gravati da pregiudizi penali per delitti contro il patrimonio, ed in particolare truffe, i quali si sono fatti accreditare ripetutamente, su conti correnti e postepay a loro intestati, diverse somme di denaro, per un totale di euro 1.600,00, da parte del giovane trevigiano convinto di acquistare un Iphone che alla fine non ha mai ricevuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button