Home -> Veneto -> Fare la spesa/Il Veneto la regione più conveniente

Fare la spesa/Il Veneto la regione più conveniente

Si conferma il Veneto, la regione d’Italia dove fare la spesa sia più conveniente.
Ad affermarlo, l’autorevole Altroconsumo, associazione che da sempre si occupa degli interessi dei consumatori.

L’annuale inchiesta sulla spesa degli italiani ha riguardato oltre un migliaio di punti vendita.
Se il Veneto risulta essere la Regione con i supermercati più convenienti, Sicilia e Calabria occupano gli ultimi due posti della graduatoria.

Il risparmio possibile, secondo l’indagine del periodico dell’Associazione, è di quelli da prendere in considerazione: quasi 1.300 euro l’anno.
Una cifra che su molti bilanci famigliari pesa.

Scorrendo la classifica, si scopre che il marchio più conveniente per una spesa completa è, a livello nazionale,
Famila Superstore.
Esselunga, marchio molto poco diffuso tra Veneto e Friuli, risulta essere il più convewniente se quello che cercate sono prodotti di marca.
Conad invece primeggia per gli acquisti di prodotti con il marchio del supermercato stesso.
Se andate alla ricerca del solo risparmio, svincolato dal “nome”, Aldi ed Eurospin risultano ex equo.

Tre i supermercati che, secondo l’inchiesta, si guadagnano il titolo di più convenienti d’Italia: due sono veneti.
Si tratta del Conad Spesa Facile di Rovigo e dell’Ipermercato Galassia della veronese Sang Giovanni Lupatoto.
Insieme a loro i Supermercati Martinelli di Mantova.

Sul periodico dell’Associazione è poi presente la classifica delle singole città, presenti anche Venezia, Treviso e Pordenone.

Gli esperti di Altrocunsumo danno infine un consiglio per una buona spesa.

Per i prodotti di marca, i prezzi possono variare parecchio da negozio a negozio.
In alcuni casi sono stati registrati raddoppi, o addirittura prezzi aumentati del triplo.

Altroconsumo porta l’esempio del dentifricio Mentadent White Now che alla Pam di Pordenone è in vendita a 1,13 € mentre in un Comnad di Roma costa 3,29 €.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*