Home -> Venezia -> Dopo una lite al parcheggio sfregia l’auto del rivale: denunciato

Dopo una lite al parcheggio sfregia l’auto del rivale: denunciato

Gesti infami, ma difficilissimi da prevenire e punire, scoperti dai Carabinieri della Stazione di Mirano che hanno denunciato in stato di libertà V.S. 72nne, pensionato, ritenuto responsabile di plurimi danneggiamenti di un’auto in un parcheggio pubblico di via Villafranca.

E’, si spera, la fine di una storia iniziata nel mese di marzo 2018, quando i due protagonisti ebbero un diverbio per questioni di parcheggio.
Da quel momento, per uno dei due, un professionista con lo studio poco distante, inizia una serie di fastidiosi e costosi episodi di danneggiamenti.

Il primo è una evidente rigatura sulla carrozzeria dell’auto: poi a luglio, nonostante una telecamera nel frattempo installata a bordo del veicolo già danneggiato.

E’ grazie all’occhio elettronico che si attiva anche ad auto ferma, grazie a sensori di movimento, che l’autore dello sfregio viene pizzicato allorchè lascia un altro “regalino” sulla fiancata del veicolo.

Gli accertamenti dei Carabinieri riconducono ad un anziano, un miranese già noto alle Forze dell’Ordine per i suoi precedenti penali, al quale la “maturità” non ha evidentemente suggerito più miti consigli.

L’uomo, messo di fronte alle proprie responsabilità, a quel punto ammette le proprie colpe, venendo denunciato in stato di libertà per danneggiamento aggravato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*