Home -> Pordenone -> Alcol/Torna la Licenza, anche per sagre e fiere
foto: archivio

Alcol/Torna la Licenza, anche per sagre e fiere

La licenza per la vendita al consumatore finale o somministrazione di alcolici, abrogata nell’agosto 2017, è stata reintrodotta con la legge n.58/2019.

“Questo significa – precisa l’assessore pordenonese al commercio Emanuele Loperfido – che tutte le attività, quindi pubblici esercizi (bar, trattorie, ristoranti, pub, ecc.), negozi, manifestazioni varie (sagre, fiere, mostre..), che vendono al consumatore finale o somministrano alcolici hanno l’obbligo di munirsi di licenza.”

Tale documento è soggetto al regime amministrativo della COMUNICAZIONE, per cui basta presentare la comunicazione e l’attività può essere iniziata senza attendere il rilascio della licenza da parte dell’Agenzia delle Dogane che è l’ente competente al rilascio.

La denuncia alcolici può essere ottenuta presentando allo SUAP (Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Pordenone) la relativa richiesta, assieme alla pratica di nuova apertura o di subingresso in attività oppure di una qualsivoglia manifestazione.

Il SUAP si occuperà poi di inviarla all’Agenzia delle Dogane che, a suo tempo, rilascerà la licenza.
L’attività di vendita o somministrazione può essere iniziata dalla data di presentazione al SUAP.

L’obbligo di licenza è scattata dal 30/06/2019, ma poiché non è previsto nessun regime transitorio, tutte le attività avviate dal 29/08/2017 devono regolarizzarsi, presentando la denuncia o all’Agenzia delle Dogane di Pordenone pec dogane.pordenone@pec.adm.gov.it oppure allo SUAP del Comune di Pordenone tramite il front office suap all’indirizzo http://sportellocommercio.comune.pordenone.it

Per informazioni: e-mail: attivitaeconomiche@comune.pordenone.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*