Home -> Treviso -> A segno operazione antidroga Polizia Locale-Treviso

A segno operazione antidroga Polizia Locale-Treviso

Operazione antidroga della Polizia Locale di Treviso nei quartieri di San Zeno e Sant’Antonino ha portato all’arresto di uno spacciatore e al sequestro di cocaina e denaro.
Dieci agenti sono stati impegnati sin dalle prime ore del mattino unitamente all’Unità cinofila Hitch: alle 6.30 circa, gli agenti in borghese hanno proceduto alla perquisizione di un appartamento situato in una palazzina al confine con il territorio comunale di Preganziol dove era stata segnalata la presenza di uno spacciatore, nigeriano di 25 anni, senza fissa dimora.
«L’extracomunitario non ha opposto resistenza», spiega il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo.
«Al momento del blitz si trovava a letto».
Al termine della perquisizione sono stati rinvenuti dall’Unità cinofila quasi trenta grammi di cocaina suddivisa in 17 confezioni pronte per lo spaccio e circa 350 euro, oltre a materiale utilizzato per il taglio della droga. Considerata la quantità di stupefacente e le modalità di confezionamento, per il nigeriano si sono aperte le porte della cella del Comando.
Durante le operazioni che hanno portato all’arresto del cittadino nigeriano, è stata effettuata una seconda perquisizione in un appartamento in zona Terraglio che ha portato al sequestro di oltre mezzo etto di cocaina e più di 1500 euro in contanti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*