Home -> Pordenone -> Il regista Alessandro Rossetto e l’attore Mirko Artuso a Cinemazero, domenica 8 settembre con Effetto Domino

Il regista Alessandro Rossetto e l’attore Mirko Artuso a Cinemazero, domenica 8 settembre con Effetto Domino

Dopo essere stato presentato nella sezione Sconfini alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia, Effetto domino, liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Romolo Bulgaro, arriva a Cinemazero, domenica 8 settembre.
A presentarlo in sala, alle 20.45 l’attore Mirko Artuso (La giusta distanza, Finché c’è prosecco c’è speranza, I piccoli maestri, Menocchio) e il regista Alessandro Rossetto che dopo Piccola Patria ritorna raccontare il nord est, attraverso una storia spietata, cruda e quanto mai attuale.
In una cittadina termale del nord est un impresario edile avvia un progetto ambizioso: convertire grandi alberghi abbandonati in residenze di lusso per pensionati facoltosi. È il business della vecchiaia che qualcuno, più potente e visionario di questi piccoli imprenditori, fa suo qui e dall’altra parte del pianeta, giocando ad allungare la vita umana all’infinito. L’improvviso venir meno del sostegno finanziario delle banche scatena un effetto domino nel destino di chi sperava solo di arricchirsi, ignaro di quel piano più alto e lontano di chi vede ormai il profitto venire da corpi che non muoiono mai.
Il film affronta alcuni argomenti spinosi della nostra contemporaneità: l’invecchiamento progressivo dei Paesi occidentali e la conseguente nascita del “business della vecchiaia”; il crollo dell’edilizia, settore trainante dell’economia e in alcune zone attività primaria; la globalizzazione come epitome dell’etica del cane mangia cane, secondo una piramide di sopraffazione in cui ognuno si scopre contemporaneamente vittima e carnefice.

L’incontro, ricordiamo, si inserisce all’interno del convegno “Saperi, strumenti e policies per l’integrazione didattica del cinema e dell’audiovisivo a livello nazionale” che dal 7 al 9 settembre riunirà a Cinemazero 80 docenti provenienti da tutta Italia per partecipare all’unica plenaria nazionale dei docenti di Licei e Istituti Tecnici con corsi di audiovisivo e multimediale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*