Home -> Treviso -> A 100 all’ora in centro abitato/Patente sospesa e 544 euro di multa
polizia stradale controlli notturni

A 100 all’ora in centro abitato/Patente sospesa e 544 euro di multa

E’ forse uno dei primi automobilisti indisciplinati vittime del Trucam, il telelaser di nuova generazione ora in dotazione anche alla Polstrada trevigiana.
Proprio durante un controllo effettuato lungo la SR348 “Feltrina” con questa apparecchiatura, l’automobilista è incappato nella sospensione della patente perché viaggiava oltre i 100 km/h in centro abitato, ove vige il limite di 50.
Per lui anche una sanzione amministrativa di 544 euro.

Anche nello scorso fine settimana, i controlli della Polizia Stradale di Treviso hanno svelato la pessima abitudine di alcuni, di mettersi alla guida dopo aver bevuto alcol.
Delle 3 persone risultate positive con un tasso alcoolemico compreso tra 0,57 g/l e 0.97 g/l, una se l’è cavata con la sola sanzione amministrativa, mentre gli altri due sono stati denunciati.

Rischia di dover lasciare l’auto in garage invece, un giovane trevigiano trovato in possesso di uno spinello e quindi accompagnato in ospedale per i prelievi di rito.
Se questi dimostreranno che guidava alterato, per lui scatterà il ritiro della patente di guida ai fini della sospensione da 1 a 2 anni e la sanzione da 1500,00 a 6000,00 euro.

Nel corso dei numerosi controlli sono state inoltre elevate centinaia di contravvenzioni.
Spiccano i 22 sanzionati per il mancato uso delle cinture (83 euro e 5 punti), 24 invece i contravvenzionati per l’uso del cellulare durante la guida.
Per loro, 165 euro di sanzione e 5 punti decurtati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*