Home -> Veneto -> Vacanze: controesodo in atto sulle strade

Vacanze: controesodo in atto sulle strade

Traffico vacanziero, controesodo in atto.
Dopo la giornata di ieri che ha registrato una circolazione molto sostenuta sull’autostrada A4 soprattutto in direzione Venezia, oggi si replica.
Ieri la coda alla barriera di trieste-Lisert ha raggiunto nel pomeriggio i 6 chilemtri, fino a Sistiana.

Inoltre per tutta la giornata il tratto tra Villesse e il nodo di Palmanova in direzione Venezia è stato interessato da continui stop and go di auto.
Quest’oggi, domenica, è un’altra giornata caratterizzata dal bollino rosso.
Partendo dalla Barriera di Trieste Lisert, in questo momento si registrano code per un chilometro per auto dirette verso Venezia.
Proseguendo, sempre in direzione Venezia, troviamo code a tratti a causa di Incidente al Km 488, tra Villesse e San Giorgio di Nogaro.
In difficoltà anche il traffico proveniente dalla A/23 che si ritrova in coda per 4 km prima dell’ìinnesto in A4.
Un incidente lo troviamo anche in direzione Trieste.
Esattamente al KM. 471,30 sta creando code per 4 chilometri tra i caselli di Portogruaro e San Giorgio di Nogaro.
I vacanzieri in partenza dalle spiagge di Lignano e Bibione stanno creando una coda all’ingresso in autostrada al casello di Latisana.
Per chi viaggia lungo la A4 in direzione Milano, si imbatte in forti rallentamenti all’interconnessione del Passante in A4. I rallentamenti sono segnalati tra Arino e Padova Est.

Infine, nuovi rallentamenti per traffico intenso tra Montebello e Verona Est. Traffico molto sostenuto lungo le Dolomiti venete in particolare lungo l’Alemagna. Anche ques’oggi vengono segnalati i soliti punti neri. Code in uscita A/27 a Pian di Vedoia con rallentamenti in direzione nord. Altro punto critico, in entrambi i sensi, l’attraversamento dell’abitato di San Vito di Cadore. Questa mattina è sostenuto anche il traffico di rientro con rallentamenti tra Ospitale e la frazione di Faé di Longarone.
In chiusura ricordiamo che è in vigore un nuovo stop per i mezzi pesanti dalle ore 07 alle 22,00

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*