Home -> Venezia -> Rinviato, in segno di rispetto, lo spettacolo pirotecnico in programma ieri sera a Jesolo.

Rinviato, in segno di rispetto, lo spettacolo pirotecnico in programma ieri sera a Jesolo.

Ieri in serata il Comune aveva comunicato che la città di Jesolo e tutta la sua comunità, vicini alla famiglia del giovane di Ponte di Piave disperso in mare, aveva deciso di rinviare lo spettacolo pirotecnico in programma per giovedì sera, Ferragosto.
La manifestazione si terrà sabato 17 agosto alle 23.
Confermata la scaletta che prevede oltre trenta minuti di fuochi.
Lo spettacolo avrà come fulcro della manifestazione il tratto di arenile antistante piazza Brescia.

Il Sindaco in una nota aveva espresso il suo cordoglio: “Jesolo e la sua comunità piangono questo giovane, tragicamente scomparso in mare ieri mentre trascorreva una giornata tranquilla assieme alla sua famiglia e ai suoi cari.
L’esito, purtroppo infausto delle ricerche condotte senza sosta per tutto il pomeriggio di ieri e alle prime luci dell’alba dai soccorritori ci lascia, ancora una volta, con un senso di smarrimento e profonda tristezza.
Rivolgo un sentito pensiero ai genitori e ai famigliari di questo ragazzo che si trovano ad affrontare una perdita e un dolore grandi.
A loro va anche tutta la vicinanza della città perché ogni vita spezzata rappresenta una ferita anche per la nostra comunità.
Desidero rivolgere un ringraziamento e un plauso ai soccorritori e a tutti i servizi d’emergenza che hanno lavorato per ore senza sosta, con un dispiego di forze ingente per dare una speranza a questo ragazzo e ai suoi cari.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*