Home -> Pordenone -> Atp Challenger Cordenons: Lorenzi fuori agli ottavi

Atp Challenger Cordenons: Lorenzi fuori agli ottavi

Finisce agli ottavi di finale la corsa di Paolo Lorenzi all’Atp challenger 90 di Cordenons, il 38enne senese campione uscente e testa di serie numero 1, è uscito sconfitto dallo svedese Markus Eriksson con il punteggio di 6-4 3-6 6-3 in 2 ore 14 minuti di gioco, davanti a un pubblico che fino alla fine ha provato a sostenere con tutte le sue forze il proprio beniamino, ma a differenza del match con Clezar vinto con le unghie e coi denti, questa non c’è stato niente da fare.
Gian Marco Moroni invece non tradisce le attese dei numerosi appassionati e supera in tre set: 7-6 2-6 6-3, il cileno Alejandro Tabilo.
La sorpresa più clamorosa di giornata è arrivata dall’eliminazione dell’ungherese Attila Balazs, testa di serie numero 3 del seeding friulano e recente finalista nell’Atp 250 di Umago, per mano dell’argentino Francisco Cerundolo (n.292 Atp), che ha vinto in rimonta dopo il primo set perso con il punteggio di 6-3.
Per il 20enne tennista albiceleste è il primo quarto di finale a livello challenger in carriera, va sottolineato come Cerundolo sia al 17° torneo stagionale fra challenger e futures con un bilancio di 46 vittorie e 11 sconfitte.
Nel primo ottavo di finale concluso quest’oggi, l’ungherese Zsombor Piros (n.448 Atp) ha sconfitto in rimonta, 1-6 6-3 6-3 lo sloveno Blaz Kavcic, che lo precede di circa 200 posti in classifica.
Per il 19 di Budapest, vincitore nel 2017 dell’Australian Open Junior, è il secondo quarto di finale raggiunto nel breve volgere di una settimana dopo quello ottenuto a Manerbio, quando perse in semifinale dall’argentino Federico Coria.
Centra i quarti di finale anche l’argentino Andrea Collarini che nel derby sudamericano contro il brasiliano Orlando Luz, fatica per un set e poi prende il largo prima di chiudere in due set, non senza patemi, al quarto matchpoint
Non si ferma la marcia dell’australiano Chris O’Connell che sul centrale dispone a proprio piacimento del bosniaco Brkic, regolato con il punteggio di 6-4 6-2.
Domani a partire dalle 14 sono in programma i quarti di finale del singolare e le semifinali del doppio, l’ingresso ai campi di gioco è gratuito.

RISULTATI OTTAVI DI FINALE TABELLONE SINGOLARE:
Z. PIROS (HUN) – B. KAVCIC (SLO) (6) 1-6 6-3 6-3
C. O’CONNELL (AUS) (ITF) – T. BRKIC (BIH) 6-4 6-2
G. M. MORONI (ITA) (11) – A. TABILO (CHI) (5) 7-6 (1) 2-6 6-3
M. ERIKSSON (SWE) (14) (ITF) – P. LORENZI (ITA) 6-4 3-6 6-3
T. SEYBOTH WILD (BRA) – A. MARTIN (SVK) (2)
COLLARINI (ARG) – O. LUZ (BRA) (Alt) 7-5 6-4
F. CERUNDOLO (ARG) (15) (ITF) – A. BALAZS (HUN) (2) 3-6 6-3 6-2
J. JAHN (GER) – A.BASSO (ITA) 6-2 6-4

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*