Home -> Venezia -> Carabinieri: serata movimentata a Caorle e Bibione

Carabinieri: serata movimentata a Caorle e Bibione

La presenza di tanti turisti in questo caldo mese di agosto, ha certamente reso più movimentate le serate delle note località balneari di Caorle e Bibione.
E così, i Carabinieri hanno dovuto faticare non poco nella serata di ieri, per garantire sicurezza e tranquillità agli ospiti.
A Caorle ben due sono state le persone arrestate: un 47enne della zona è incappato in uno dei diversi posti di controllo ed é stato trovato in possesso di ben 100 grammi di eroina.
Così B.A., come disposto dall’A.G. di Pordenone, è stato posto agli arresti domiciliari.
Il secondo arresto operato ha invece riguardato un 22 enne cittadino bulgaro che, dopo aver commesso un furto in spiaggia ai danni di una turista rumena a cui aveva sottratto la borsa contenente due cellulari e denaro contante, non ha esitato ad aggredire i militari che erano riusciti a fermarlo.
IL 22 enne è stato ristretto nella camera di sicurezza della Stazione di Caorle.


A Bibione, invece, ad essere arrestato per resistenza un 27 enne cittadino del Mali non nuovo a intemperanze del genere.
Alterato dall’abuso di alcool, disturbava i passanti.
Alla vista dei carabinieri è andato in escandescenza aggredendo la pattuglia.
Immobilizzato, e tratto in arresto, ha passato la notte in camera di sicurezza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*