Home -> Veneto -> Statale Alemagna invasa da detriti alle porte di Cortina

Statale Alemagna invasa da detriti alle porte di Cortina

Una frana si è abbattuta nel pomeriggio alle porte di Cortina.

In località Acquabona, tristemente famosa per la serie di frane che discendono dalle pendici del Sorapis e dove da alcuni anni è attivo un cantiere che ha creato dei canali di scolo per le possibili frane, ebbene nel pomeriggio un temporale attorno alle 13 ha scaricato oltre 30 mm di pioggia sul Faloria e da quei canaloni è discesa a valle una colata detrica che ha invaso l’Alemagna alla fine del rettilineo che porta ad Acquabona di Sopra, facendosi un baffo dei lavori sinora eseguiti dall’Anas e prendendo un’altra via.

Alla vigilia della settimana in cui Cortina è presa d’assalto è un episodio da non sottovalutare.

I pendii delle montagne, dopo la tempesta Vaia, sono pieni di detriti che da un momento all’altro possono venire a valle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*