Home -> Venezia -> Mestre/Ritrovate due auto rubate
Il sistema Mercurio

Mestre/Ritrovate due auto rubate

Funzionano, i controlli della Polizia con il sistema Mercurio.
Nella sola giornata di ieri, gli uomini delle Volanti hanno trovato due auto rubate nella zona di Mestre.

La prima, una Ford Fiesta denunciata lo scorso 19 luglio presso la Stazione dei Carabinieri di Montebelluna, ritrovata in via Nigra e restituita al legittimo proprietario.

La seconda, un Fiat Panda rubata lo scorso 10 luglio è rintracciata in via Ferrari, anche questa restituita senza che abbia patito danni.

Il sistema “Mercurio” è la piattaforma della Polizia di Stato per il controllo del territorio. Installato all’interno della volante, si compone di un tablet con schermo multi-touch da 10 pollici che può essere tolto dall’alloggiamento ed utilizzato all’esterno del veicolo e di un sistema di telecamere dotate di zoom ottico 36x, di cui una collocata sulla plancia del veicolo.

Tramite la videocamera di bordo è possibile effettuare un controllo automatizzato dei veicoli, sia in sosta che in transito, prossimi alla volante in perlustrazione: la camera rileva la targa, il dato viene trasmesso ed elaborato dal sistema che compara la targa con quelle presenti negli archivi di polizia.

Nel caso in cui un’auto quindi risulta rubata o sprovvista di assicurazione o certificato di revisione, un segnale sonoro avvisa immediatamente i poliziotti della volante e la centrale operativa.

Nell’ultimo anno si sono registrati nel comune di Venezia 71 furti di veicoli, di questi 28 sono automobili; grazie alla nuova tecnologia le pattuglie del controllo del territorio ne hanno rintracciate 19.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*