Home -> Venezia -> Fermati due pregiudicati a Caorle

Fermati due pregiudicati a Caorle

Nella tarda serata di ieri una pattuglia dei carabinieri di Caorle è intervenuta in viale Panama poiché alcuni residenti avevano segnalato la presenza di un veicolo sospetto con due persone a bordo che si aggirava nei parcheggi dei condomini.
Due gazzelle sono riuscite a rintracciare il mezzo e monitorare gli spostamenti.
Quando un soggetto si è avvicinato al veicolo, i carabinieri hanno deciso di controllarlo.
Si trattava di un 29 enne pregiudicato rumeno che, alla vista dei militari, ha tentato invano di fuggire.
Poco prima aveva rotto un finestrino di un furgone parcheggiato nelle vicinanze, e portato via 450 euro.
Le immediate ricerche hanno permesso di rintracciare il complice nascosto in un cespuglio di un parco. Anche lui un pregiudicato rumeno di 27 anni.
Entrambi, trovati in possesso di arnesi atti allo scasso.

I soggetti sono stati tratti in arresto.
Le indagini hanno permesso di appurare come i due in precedenza avevano tentato un colpo analogo infrangendo il finestrino di una seconda auto al cui interno però non hanno trovato nulla di interessante.
Questa mattina il Gip della Procura di Pordenone ha convalidato la tesi accusatoria procedendo alla loro rimessi in libertà in attesa di giudizio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*