Home -> Venezia -> Quattro arresti nella notte a Mestre

Quattro arresti nella notte a Mestre

Vasta operazione di controllo del territorio, da parte della Polizia, la scorsa notte, a Mestre.
Gli agenti hanno passato al setaccio l’area di via Piave, i parchi cittadini e ad alcuni quartieri di Marghera.

Il bilancio finale è di quattro persone arrestate, sette stranieri espulsi, più di cento persone identificate, oltre 70 grammi di stupefacente sequestrato.

Tra gli arrestati compare un nigeriano di 26 anni; l’uomo, che alla stazione ferroviaria ha tentato di eludere i controlli, è risultato destinatario di un ordine di carcerazione per fatti accaduti a Padova.
Dovrà scontare in carcere una condanna di oltre 10 mesi.

Tra gli arrestati anche un colombiano di 52 anni destinatario di un ordine di carcerazione per tre mesi emesso per furto dalla Procura di Firenze.
Analogo provvedimento è stato eseguito a carico di una italiana che ha violato le prescrizioni a cui era stata sottoposta nell’ambio di una misura cautelare.
La donna dovrà scontare in carcere 1 anno e 2 mesi.
È stato sottoposto agli arresti domiciliari un veneziano per ripetute violenze e minacce a carico della moglie.

riproduzione riservata

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*