Home -> Veneto -> Ancora un’escursionista bloccata dagli schianti in Val Visdende

Ancora un’escursionista bloccata dagli schianti in Val Visdende

Alle 17.30 di ieri, la Centrale del 118 è stata allertata dai carabinieri, contattati da un’escursionista francese che era rimasta bloccata in mezzo agli schianti in Val Visdende.
La donna, 68 anni, francese, era partita da Trieste per un lungo trekking e la sua meta odierna era un rifugio austriaco dove pernottare.
Quando si era trovata di fronte gli alberi abbattuti, aveva cercato di superarli, ma era stata costretta a fermarsi. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha raggiunto il luogo indicato ed ha effettuato un lungo sopralluogo, finché l’equipaggio non è riuscito a individuarla tra le piante.
Recuperata dal tecnico di elisoccorso con un verricello di 30 metri, l’escursionista è stata trasportata in località Pra Marino, per essere affidata al Soccorso alpino della Val Comelico presente per eventuale supporto alle operazioni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*