Home -> Venezia -> Comune e Avis insieme per promuovere le donazioni di sangue tra i giovani

Comune e Avis insieme per promuovere le donazioni di sangue tra i giovani

Venezia – Si rinnova la collaborazione tra l’Amministrazione comunale e l’Avis di Venezia per ricordare, soprattutto tra i giovani, l’importanza delle donazioni. Anche quest’anno, infatti, in tutte le biblioteche comunali sarà distribuito materiale informativo, tra cui anche 3.000 segnalibri, per la promozione del Dono del sangue.

“Ci mettiamo come sempre a disposizione – ha sottolineato l'assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini, nel corso della presentazione dell'iniziativa, tenutasi questa mattina a Ca' Farsetti – per fare da cassa di risonanza ad un messaggio che ha risvolti non solo pratici, ma anche altamente educativi. E' importante infatti che i ragazzi si avvicino al mondo della donazione, che si rendano conto di come un piccolo gesto possa davvero salvare tante vite umane.”

“Purtroppo – ha spiegato la presidente dell'Avis comunale, Patricia Springolo – siamo in un momento di difficoltà: le donazioni nel 2018 sono scese, ed il trend negativo è continuato anche in questa prima parte del 2019. Il nostro appello è rivolto ai giovani, in particolare, ma anche agli stessi donatori, perchè magari possano donare almeno due o 3 volte l'anno.”

Sempre nelle biblioteche comunali sarà inoltre affisso il bando di partecipazione alla 2^ edizione del concorso fotografico “Roberto Cecchini”, riservato ai donatori, che quest'anno ha per tema “Venezia in bianco e nero”, e che, oltre a premiare i primi tre classificati, selezionerà le 12 foto che saranno poi pubblicate nel calendario Avis 2020. 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*