Home -> Pordenone -> Escavatore rompe tubo del gas all’Interporto
un escavatore - foto archivio

Escavatore rompe tubo del gas all’Interporto

Vigili del Fuoco, tecnici Italgas, Ispettori Spisal e Carabinieri tutti insieme all’Interporto di Pordenone, ieri poco prima delle 12.30.

Motivo dell’allarme, la rottura di una tubazione del gas interrata, con conseguente fuoriuscita.
La perdita è stata interrotta quasi subito dagli uomini della Italgas, mentre i pompieri sul posto appuravano che l’incidente era avvenuto a causa della benna di un escavatore che aveva letteralmente dissotterrato una tubazione sotterranea.

E’ successo nel cantiere presente per la costruzione di una nuova strada nella zona in questione.
Ne ha fatte le spese uno degli operai, colpito da detriti di terra scagliati ad alta velocità dalla pressione del gas fuoriuscito.
L’uomo si è, per fortuna, solo leggermente ferito.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*