Home -> Venezia -> “Grandi navi”: Capitaneria di Porto alla guida gruppo lavoro inter-istituzionale

“Grandi navi”: Capitaneria di Porto alla guida gruppo lavoro inter-istituzionale

Durante la mattinata di oggi la Capitaneria di porto di Venezia ha formalmente riconvocato il Gruppo di Lavoro al quale, sin dalla costituzione nel 2017 proprio su impulso della stessa Autorità marittima, era stato affidato lo specifico compito di monitorare l’adeguatezza delle misure di mitigazione connesse al transito delle c.d. “grandi navi” lungo i canali lagunari marittimi di Venezia.
I partecipanti al tavolo tecnico (Autorità di Sistema portuale del mare adriatico settentrionale, Provveditorato Interregionale OO.PP. del Triveneto, Comune di Venezia, ARPAV, Soprintendenza e Corporazione Piloti), anche in vista della prevista e progressiva rimodulazione dei valori limite di accessibilità marittima via Lido, hanno dapprima confermato l’adeguatezza delle disposizioni in vigore, per poi procedere a valutare congiuntamente l’implementazione immediata di specifiche misure di sicurezza della navigazione, proposte dalla Capitaneria di porto di Venezia.
In particolare, nelle more di completare le investigazioni tecniche tese a individuare le cause del recente sinistro marittimo, si è condivisa l’opportunità di adottare in via contingibile e urgente ogni precauzione possibile per l’abbattimento delle probabilità di un ripetersi dell’evento.
Quanto deciso sarà a brevissimo trasfuso in apposito provvedimento ordinativo da parte dell’Autorità marittima ed è comunque da quest’ultima già reso cogente tramite l’ordinaria attività di monitoraggio e gestione del traffico navale all’interno degli ambiti portuali.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*