Home -> Venezia -> Due arresti a Venezia nel week end
Carabinieri stazione Venezia San Zaccaria

Due arresti a Venezia nel week end

Fine settimana abbastanza movimentato quello appena trascorso in laguna, tra importanti manifestazioni ed eventi sportivi.

Week end impegnativo anche per i carabinieri della Compagnia di Venezia.
Sabato scorso, gli uomini diretti dal Maggiore Savino Capodivento hanno fermato e controllato l’iracheno Hemn Asaad Ebil.
L’uomo, di 38 anni, con regolare permesso di soggiorno, si trovava alla Stazione Venezia Scali, vicino la fermata degli autobus di Piazzale Roma.

Occultati all’interno del suo zainetto, i militari hanno scoperto una sessantina di grammi di Marijuana.
Arrestato e processato per direttissima, l’iracheno è stato condannato a 12 mesi e 4 mila euro di multa.

Domenica invece a finire nei guai è stato un italiano della provincia di Cuneo.
Altro mestiere, per M.L., classe 1973, pizzicato dai carabinieri della Stazione di Venezia San Marco aggirarsi nei pressi di Rialto con un borsone pieno di arnesi da scasso e coltelli di varia misura.
Il soggetto è stato denunciato per porto abusivo di armi e/o oggetti atti ad offendere ed arnesi atti allo scasso.
Facile immaginare che in questo caso l’intervento degli uomini dell’Arma abbia sventato dei furti nelle abitazioni veneziane.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*