Home -> Venezia -> La violenza sessuale al Molo 5/Il presunto colpevole è un 15enne

La violenza sessuale al Molo 5/Il presunto colpevole è un 15enne

Marghera – Dopo la denuncia di violenza sessuale sporta da una giovane lo scorso 19 maggio ed avvenuta in una nota discoteca di Marghera, le indagini della Squadra Mobile coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni hanno portato ad identificare il presunto colpevole.

Si tratta di un quindicenne del posto con precedenti di polizia commessi in concorso con coetanei.
La scorsa notte il giovane è stato arrestato dalla Polizia, in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere, ed associato presso l’istituto penitenziario di Treviso.

Nei giorni scorsi sono state inoltre aggravate dal GIP presso il Tribunale per i Minorenni le misure cautelari di due dei minori coinvolti nell’operazione della Squadra Mobile per il contrasto alle baby gang.
È stato infatti collocato in comunità il giovane arrestato in flagranza per detenzione di 200gr. di marijuana che inizialmente aveva avuto gli arresti domiciliari.

E’ passato invece dalla comunità alla custodia cautelare in carcere il minore ritenuto responsabile della tentata rapina ai danni del cittadino del Bangladesh, a causa della condotta tenuta nella struttura d’accoglienza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*