Home -> Treviso -> Ruba in chiesa un ex voto in argento e oro: arrestato

Ruba in chiesa un ex voto in argento e oro: arrestato

Treviso – Non ha fatto in tempo ad allontanarsi troppo dalla chiesa dove aveva appena rubato, il 30enne trevigiano colto praticamnete sul fatto, ieri pomeriggio, dagli uomini di una Volante della Polizia.

Una pattuglia che ha subito riconosciuto il 30enne come una vecchia conoscenza, per alcuni suoi trascorsi, e dunque lo ha fermato per controllarlo.

Nella tasca destra dei pantaloni, il giovane custodiva l’ex voto in argento, intarsiato d’oro, che aveva appena rubato nella vicina chiesa di San Leonardo.

Un oggetto che il ladro stesso ha poi ammesso di aver appena rubato, danneggiato la vetrina dove era contenuto per riuscire ad impossessarsene.

Inoltre, poco lontano, gli agenti trovavano anche un candelabro danneggiato, anche questo sottratto dall’altare dallo stesso uomo pochi minuti prima.

Per tutto questo, Z.S. è stato arrestato e oggi verrà processato con rito direttissimo per furto e danneggiamento aggravati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*