Home -> Friuli Venezia Giulia -> Ambiente e Sport: presentata Mare Nord Est
La presentazione di Mare Nord Est a Trieste

Ambiente e Sport: presentata Mare Nord Est

Una manifestazione che si candida a diventare punto di riferimento anche a livello internazionale per la diffusione della cultura del mare ampliando il calendario dei grandi eventi di Trieste e del Friuli Venezia Giulia: è l’obiettivo di “Mare Nordest” 2019, rassegna giunta alla sua ottava edizione, in programma il 17, 18 e 19 maggio sulle Rive di Trieste, che è stata presentata oggi a Trieste nel Palazzo della Regione dagli organizzatori della società sportiva Mare Nordest, affiancata dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dal Comune di Trieste.

La rassegna, all’insegna del motto “Il Mare ti parla, il Mare ti ascolta”, unisce alla lotta all’inquinamento del mare, la promozione degli sport proiettati sugli specchi d’acqua, la divulgazione scientifica e culturale e la musica ispirata al contesto del mare. Tra gli appuntamenti salienti, una spettacolare competizione di tuffi dai 27 metri dal Pontone Ursus, che verrà rimorchiato per l’occasione davanti al Molo Audace, e la prima gara di eco-pesca tra apneisti per una caccia non ai pesci ma ai rifiuti, il “Trofeo Spazzapnea”, che si aggiungerà alla tradizionale pulizia dei fondali.

Da parte della Regione, con l’assessore alle Autonomie locali, è stato evidenziato come la manifestazione colga nel segno di diffondere la cultura del mare, che va raccontata e declinata in tutte le sue potenzialità, e di preservare l’ambiente marino, oberato anche nei nostri fondali da troppi rifiuti, che si accumulano per comportamenti dettati da incuria e disattenzione.

Lotta alla plastica ma non solo: “Mare Nordest”, attorno all’apposito Villaggio allestito sulle Rive e con il coinvolgimento delle scuole, svilupperà una fitta gamma di eventi, presentazioni e seminari, toccando, tra i veri temi, la storia del Molo Audace e le imprese del batiscafo Trieste.
Per lo sport, dopo un primo assaggio di tuffi venerdì pomeriggio alla piscina Bianchi, sabato 18 dalle 15.00 si potrà assistere all’esibizione nello specchio antistante piazza Unità d’Italia di otto grandi tuffatori che si lanceranno dall’Ursus in una competizione vertiginosa, alla presenza del pluricampione Klaus Dibiasi. Tra le altre discipline del programma di “Mare Nordest”
trovano spazio il nuoto sincronizzato e il canottaggio, sabato 18 al pomeriggio, e il nuoto di gran fondo, domenica 19 alla mattina.

Sempre domenica 19 dalle 9.00 sarà di scena il focus musicale della manifestazione con l’esecuzione del brano “Il mare a Nordest”, scritto e interpretato da Igor Longhi, e la presentazione del festival pianistico “Piano city Trieste”.

Accanto agli organizzatori Roberto Bolelli ed Edoardo Nattelli, il Comune di Trieste, rappresentato dal vicesindaco, ha ricostruito nella presentazione odierna alla Sala Predonzani l’impegnativa genesi dell’edizione 2019 di “Mare Nordest”, contrassegnata dall’ambizione di spiccare un ulteriore salto di qualità nel coniugare in un’unica kermesse tutte le diverse componenti e angolazioni della cultura legata al mare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*