Home -> Friuli Venezia Giulia -> Altro giornalista friulano nel mirino: busta con 2 proiettili

Altro giornalista friulano nel mirino: busta con 2 proiettili

Minacciare, intimidire i giornalisti friulani sembra diventare un po’ troppo frequente, in regione.
Dopo il caso di Floriana Bulfon che in auto si è ritrovata una molotov, ora vi è un secondo caso.

Il giornalista della Tgr Rai Fvg Giovanni Taormina si è visto recapitare in redazione a Udine una lettera con dentro due proiettili e una sua foto cerchiata.

Come la Bulfon, anche Taormina si è sempre occupato di criminalità organizzata, un male che, evidentemente, non risparmia più nemmeno questa regione.

Al collega è subito arrivata la solidarietà delle organizzazioni sindacali dei giornalisti, regionali e nazionali.
Sono in corso indagini invece, per appurare la provenienza della scomoda missiva.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*