Home -> Venezia -> Presentata la nona edizione di “Venezia Comics”

Presentata la nona edizione di “Venezia Comics”

Forte Marghera diventerà per due giorni, tra qualche settimana, la “cittadella del fumetto”. Nella suggestiva cornice dei suoi spazi espositivi si terrà infatti, sabato 13 e domenica 14 aprile, “Venezia Comics – al Forte”, il festival del fumetto e della cultura pop di Venezia, promosso dall’associazione Venezia Comix, in collaborazione con la Fondazione Forte Marghera ed il patrocinio dell’Accademia della Belle Arti e del Comune di Venezia, nell’ambito delle manifestazioni de “Le Città in Festa”.

L’evento è stato presentato questa mattina, con una conferenza stampa tenutasi a Forte Marghera, a cui hanno preso parte l’assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini, il presidente della Fondazione Forte Marghera, Stefano Mondini, il presidente dell’associazione “Venezia Comix”, Fabrizio Capigatti, il presidente dell’associazione “La tana dei Goblin” di Venezia, Umberto Rosin, i rappresentanti delle altre associazioni e realtà del territorio che hanno collaborato per la sua realizzazione.

“A nome anche dell’Amministrazione comunale – ha sottolineato Venturini – posso dirmi oggi tre volte contento. Per prima cosa perché il Festival, dopo una pausa durata tre anni, finalmente ritorna, festeggiando così la sua nona edizione. Inoltre per il programma che si è riusciti ad allestire, davvero ricco di iniziative, e con tante novità. Infine perché per la prima volta la manifestazione si svolgerà qui a Forte Marghera, uno spazio su cui il Comune sta investendo molto, per farlo diventare sempre più luogo di incontro, di svago, di cultura, e che è ideale, per gli spazi a disposizione, per ospitare una rassegna così prestigiosa e ‘corposa’ come ‘Venezia Comics’.”

Tutti gli spazi del forte saranno infatti interamente occupati dai molteplici eventi programmati nell’ambito del Festival. Il ricchissimo calendario prevede, tra i tanti appuntamenti: una mostra mercato del fumetto e del gioco con una sessantina di espositori; una “artist alley” dedicata agli artisti di fama internazionale e un’area dedicata alle realtà indipendenti; un’area di dimostrazione e tornei di carte e giochi da tavolo; conferenze, presentazioni ed incontri con gli autori; aule dedicate a laboratori e workshop; un’area palco dedicata alla gara cosplay e a gruppi musicali; un’ “Escape Room” ambientata a Venezia; un’area food; l’esposizione “Supereroi e radiazioni, il ruolo della fisica medica nei fumetti Marvel” ideata e realizzata da Aifm (Associazione Italiana di Fisica Medica) in collaborazione con Wow Spazio Fumetto (il Museo del Fumetto di Milano), una mostra dedicata all’illustratore veneziano Lele Vianello. Da sottolineare poi la presenza della prestigiosa casa editrice “Tatai Lab”, che presenterà le sue ultime novità editoriali, nonché una mostra dedicata all’artista del fumetto Massimo Dall’Oglio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*