Home -> Spettacoli -> Sacile/Scenario chiude con Molière

Sacile/Scenario chiude con Molière

Ultimo weekend tutto nel segno di Molière per “Scenario”, la Stagione degli Anniversari del Piccolo Teatro Città di Sacile, che festeggia il Ventennale della rassegna e i 50 anni dello Statuto sociale. A chiudere il cartellone teatrale, che ha riscosso ottimo successo sia per le presenze in sala sia per il gradimento degli spettacoli in lizza per il Premio “Vota il tuo Scenario”, l’ultima spumeggiante produzione del Teatro dei Pazzi di San Donà di Piave, una divertente farsa dal titolo “Il cornuto immaginario”, in scena al Teatro Ruffo sabato 16 febbraio.

Tratta dal testo omonimo e da un’altra opera di Molière, “Il matrimonio per forza”, la commedia intreccia dunque due storie parallele: da una parte Sganarello sulle tracce dei tradimenti della moglie, dall’altra il vecchio Pantalone vittima dell’amor senile che, ad un passo dal fatidico “sì”, si trova di fronte al grande dilemma in cui ogni uomo si è imbattuto almeno una volta nella vita: sposarsi o non sposarsi? E soprattutto: sposare una giovane donna, “peperina” e procace, non aumenterà le possibilità d’esser… cornuto? Sipario alle ore 21 per un allestimento coloratissimo e scoppiettante, nello stile inconfondibile della Commedia dell’Arte diretta da Giovanni Giusto.

E l’omaggio al grande commediografo francese prosegue con “Scenario Cineclub” domenica 17 febbraio alle 16 presso la sede UTE di Sacile in Borgo San Gregorio: l’ultima pellicola in cartellone è infatti “Molière in bicicletta”, delizioso film-commedia del 2013 diretto da Philippe Le Guay con Fabrice Luchini, Lambert Wilson e Maya Sansa alle prese con un bizzarro “Misantropo” dentro e fuori la scena.

Info e prenotazione biglietti per il Teatro Ruffo presso la segreteria del Piccolo Teatro (tel. 366 3214668 – piccoloteatrosacile@gmail.com).
Scenario Cineclub è ad ingresso libero.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*