Home -> Treviso -> 2 milioni e mezzo per potenziamento impianto depurazione di Vazzola

2 milioni e mezzo per potenziamento impianto depurazione di Vazzola

Sono stati ufficialmente confermati i lavori che porteranno all’adeguamento funzionale del depuratore a servizio della fognatura comunale di Vazzola: un intervento che prevede, oltre ad una serie di implementazioni tecniche, l’ampliamento fino ad una potenzialità di 7mila abitanti equivalenti, a pieno supporto del servizio nelle aree di espansione urbanistica prevista per i prossimi anni.

Per la realizzazione delle nuove volumetrie del depuratore, che attualmente supporta 4mila a.e. ed è dotato di una filiera di trattamento che ha ormai raggiunto i suoi limiti progettuali, verranno utilizzate l’area limitrofa dell’ex piazzola ecologica, nonché un’ulteriore porzione di terreno a sud-est, di proprietà comunale.
Saranno demolite alcune unità operative della filiera di processo esistente non più funzionali, al fine di consentire il recupero di aree da adibire a nuove sezioni di trattamento dell’impianto e numerosi interventi che riguarderanno sia la linea acque, che la linea fanghi.

I lavori cominceranno nella primavera dell’anno in corso, per concludersi nell’inverno 2021/2022.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*